• Leonardo, terzo anno di Architettura.
    Al Collegio Universitario Paolo VI ho tutto quello
    che mi serve a un prezzo conveniente.
  • Daniele, terzo anno di Ingegneria Elettronica.
    Ho scelto il Collegio Paolo VI perchè
    in pochi minuti raggiungo la mia facoltà.
  • Federico, primo anno di Ingegneria Matematica.
    Il Collegio Paolo VI mi offre
    tutti i servizi di cui ho bisogno.
  • Gianluca, quarto anno di Ingegneria Chimica.
    Con i tutor del Collegio parlo di tutto
    e mi aiutano a riflettere sul mio percorso formativo.

WEEKEND FORMATIVO II-III ANNO 2017-2018

collegio universitario paolo VI iniziative
28/01/18

Nel primo weekend di dicembre, approfittando del vicino ponte di Sant'Ambrogio e dell’Immacolata, un gruppo di Collegiali al 2° e 3° anno ha avuto l’opportunità di vivere esperienze formative interessanti per la crescita umana e professionale personale e di gruppo.

Venerdì sera il ritrovo era presso il Laser Game di Sesto San Giovanni dove i Collegiali si sono sfidati per squadra in alcune avvicenti partite, con tanto di classifica finale e riconoscimenti. La mattina di sabato il gruppo è stato accolto dall’Equipe formativa delle Scuole Professionali dei Salesiani di Sesto San Giovanni che da 70 anni formano i ragazzi al mondo del lavoro. Dopo il saluto del Direttore dell’Opera, don Elio Cesari, i ragazzi hanno potuto confrontarsi con gli ing. Cristinelli e Asnaghi, dirigenti e formatori del Centro, sul significato del lavoro come realizzazione della vocazione personale. A seguire, con l’aiuto dei ragazzi della Formazione Professionale, i Collegiali hanno visitato l’officina meccanica, la più grande in Lombardia. Nel primo pomeriggio il gruppo ha visitato la mostra "Fontana – Ambienti" presso lo spazio espositivo Hangar Bicocca nella sede milanese della Pirelli. Attraversando gli ambienti creati dall’artista Lucio Fontana negli anni ’60 del secolo scorso o camminando all’interno dell’installazione “I sette Palazzi Celesti” di Anselm Kiefer, i ragazzi hanno avuto modo di lasciarsi suggestionare dall’arte contemporanea. Il pomeriggio si è poi concluso con la visita al Refettorio Ambrosiano nel vicino quartiere di Greco. Nato da un’intuizione dello Chef Massimo Bottura in occasione di Expo Milano 2015, il Refettorio Ambrosiano è un progetto di Caritas Ambrosiana che prevede la preparazione e distribuzione gratuita di pasti per gli indigenti della Città attraverso il recupero degli alimenti invenduti presso i centri della grande distribuzione, il tutto all’interno di un’Opera di riqualificazione architettonica e sociale di un quartiere periferico. Rientrando in Collegio la cena è stata offerta dalle famiglie filippine gravitanti attorno all’opera di don Noel Osial, salesiano incaricato della Pastorale dei Filippini presenti a Milano, che hanno preparato piatti e dolci tipici per tutti.

La mattina di domenica, dopo la S.Messa in Parrocchia, il gruppo ha concluso il denso weekend confrontandosi con i formatori sulle esperienze vissute.